rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Licata

Il Covid non ferma l'abusivismo edilizio: scoperte irregolarità su un immobile, scattano due denunce

Riscontrate delle violazioni, scattano la segnalazione alla magistratura e il procedimento amministrativo connesso

Gli agenti della polizia municipale di Licata, coordinati dal comandante Giovanna Incorvaia, hanno denunciato a piede libero due persone del luogo con l’accusa di avere violato la legge sull’edilizia.

I vigili urbani della sezione edilizia avrebbero riscontrato delle irregolarità nell’immobile, in via di costruzione, di proprietà dei due licatesi. Di conseguenza nei loro confronti è scattata la segnalazione ai magistrati della Procura della Repubblica di Agrigento. Per quanto riguarda lo stabile in questione “è stato avviato l’iter degli accertamenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid non ferma l'abusivismo edilizio: scoperte irregolarità su un immobile, scattano due denunce

AgrigentoNotizie è in caricamento