Firmato il contratto d’appalto per la manutenzione ordinaria degli edifici scolastici del Libero Consorzio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

E’ stato completato stamani, con la firma del contratto d’appalto, l’iter della gara per l’accordo quadro annuale con un solo operatore economico per la
manutenzione ordinaria degli immobili scolastici in proprietà o in uso a qualsiasi titolo al Libero Consorzio Comunale di Agrigento. Il contratto è stato firmato dal segretario/direttore generale Caterina Moricca, dalla dirigente del Settore Edilizia Scolastica dott.ssa Teresa Deleo, e dal legale rappresentante dell’impresa CISELT GROUP di Mascalucia (CT) che si era aggiudicata la gara offrendo il ribasso del 20,61% sui prezzi unitari (importo contrattuale complessivo di 350.000,00 euro più Iva, compresi 15.750,00 euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso).

L’accordo quadro è stato finanziato con fondi di bilancio del Libero Consorzio di Agrigento e consentirà gli indispensabili interventi di manutenzione e pronto intervento, secondo le necessità o le emergenze negli oltre 50 immobili scolastici di competenza del Libero Consorzio. Alla gara, gestita integralmente sulla piattaforma telematica del Libero Consorzio, hanno preso parte 196 imprese, mentre i lavori dovranno essere effettuati nell'arco di 365 giorni consecutivi e continui dalla data di consegna dei lavori. E’ ripreso dunque a pieno regime, dopo una fase interlocutoria, il lavoro dell’Ufficio Contratti e Gare per garantire il pieno espletamento delle procedure di aggiudicazione pur nel pieno rispetto delle norme di sicurezza e di tutela sanitaria dei dipendenti.

Sono in corso, peraltro, nuove procedure di gara che erano state rinviate in seguito all’emergenza Covid-19. 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento