menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Libero consorzio, approvato il bilancio di previsione 2018: le cifre

Le spese per gli investimenti sono destinate prevalentemente agli interventi sulla viabilità interna e per le infrastrutture stradali

Il commissario straordinario Girolamo Alberto Di Pisa, ha approvato il bilancio di previsione 2018, il bilancio pluriennale 2018-2020 e il Documento Unico di Programmazione (DUP) del Libero Consorzio Comunale di Agrigento.

"Il bilancio di previsione 2018 - fanno sapere da Libero consorzio -  uno dei pochi approvati in Sicilia da un Ente Locale, presenta entrate per un totale di 76,370,982,54 euro. Queste sono costituite, in prevalenza, da entrate tributarie per 23.225.400,00 euro, trasferimenti da altri enti per 22.114.175,64 euro, entrate extra-tributarie per 2.769.252,86 euro ed entrate in conto capitale per 9.735.940,73 euro

Sul versante delle spese, le spese correnti ammontano a 51.393.042,10 euro, mentre le spese per investimenti assommano a 15.964.722,312 euro. Le spese per gli investimenti sono destinate prevalentemente agli interventi sulla viabilità interna e per le infrastrutture stradali, all'edilizia scolastica provinciale e al funzionamento  delle scuole superiori della provincia. Impiegato un avanzo d’amministrazione pari a 5.945.257,02.

Sempre nell'ambito delle spese, il contributo alla finanza pubblica previsto nella legge di stabilità nel 2018 supera la somma di 19 milioni di euro che grava pesantemente sul bilancio dell’ente, riducendo notevolmente la capacità di erogare quei servizi che sono assegnati per legge ai Liberi Consorzi e che interessano direttamente i cittadini, principalmente nei settori dell’edilizia scolastica e della viabilità provinciale.

Diminuisce il numero e il costo dei dipendenti nonostante i limiti introdotti nel 2011 dalla riforma delle pensioni. La pianta organica inserita nel DUP, risulta composta da 462 dipendenti a tempo indeterminato e 133 a tempo determinato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento