Accreditamento per l'assistenza agli studenti disabili, il 30 luglio scadono i termini 

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

C’è tempo fino al 30 luglio 2019 per presentare le istanze per l’aggiornamento del Registro Provinciale degli enti accreditati per il servizio di assistenza in favore degli studenti con disabilità grave che frequentano le scuole medie superiori della provincia.
L’aggiornamento del registro è finalizzato ad individuare gli enti del “privato sociale” autorizzati allo svolgimento dei servizi in favore degli alunni con disabilità, iscritti nelle scuole secondarie di II grado, secondo il sistema cosiddetto dell’accreditamento.
Un impianto normativo che ha dato eccellenti risultati sia per il coinvolgimento necessario delle scuole che per l'interazione con le famiglie degli studenti disabili.
L'opportunità dell'aggiornamento del Registro Provinciale degli enti del “privato sociale” è necessario per rispettare il principio della non selettività nell'accreditamento aperto che include anche gli enti del Terzo Settore. 
Tali Enti, tuttavia, nelle more dell'attivazione del Registro unico nazionale, devono preventivamente essere iscritti agli albi Regionali speciali e, in ogni caso, non possono perseguire scopo di lucro e la loro attività deve essere di natura non commerciale. Le ditte interessate possono accreditarsi attraverso la presentazione di un’apposita istanza e se ritenute idonee, verranno iscritte nel registro provinciale. 
Per l’iscrizione nel Registro Provinciale bisogna essere in possesso dei requisiti di onorabilità e di affidabilità professionale e tecnica degli enti richiedenti. I criteri di valutazione ai fini dell'iscrizione riguardano, altresì, gli aspetti organizzativi gestionali e metodologici, nonché le garanzie offerte agli utenti ed il rispetto dei loro diritti. 
Le modalità di presentazione dell’istanza, le caratteristiche del servizio da svolgere e tutta la modulistica necessaria sono pubblicate nel sito internet della Provincia  www.provincia.agrigento.it, nella pagina “ Gestione dei Servizi in favore dell’handicap” del settore Solidarietà Sociale, nella Sezione Primo Piano della home page e all'Albo pretorio. 
Il Libero Consorzio Comunale di Agrigento, attraverso il settore Solidarietà Sociale, negli ultimi anni ha continuato ad assicurare il servizio relativo all’assistenza cosiddetta specialistica, comunemente chiamata di autonomia e comunicazione e quella igienico sanitario nelle scuole di competenza dell'Ente ad oltre duecento famiglie della  provincia di Agrigento.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento