Cronaca

Numerosi volatili liberati dal Cts ad Agrigento

Gli animali sono stati rifocillati e curati al Centro cattolicese e, accertata la loro capacità di volare si è subito provveduto al loro reinserimento in natura. Si trattava di esemplari di Cardellino, Verzellino e tra questi c'era anche un merlo, che da oggi potranno tornare a vivere liberamente

Il responsabile del Centro di Recupero Fauna Selvatica di Cattolica Eraclea Calogero Lentini, gestito dal CTS ambiente, assieme al suo staff ed alla presenza degli uomini del Distaccamento di Agrigento del Corpo Forestale e della Ripartizione Faunistico Venatoria di Agrigento, ha effettuato, in una zona idonea dell'agro della città dei templi, la liberazione dei numerosi volatili. Gli esemplari, che nei giorni scorsi erano stati sequestrati ad un cittadino favarese, dagli stessi uomini della Forestale. 

Gli animali sono stati rifocillati e curati al Centro cattolicese e, accertata la loro capacità di volare si è subito provveduto al loro reinserimento in natura. Si trattava di esemplari di Cardellino, Verzellino e tra questi c'era anche un merlo, che da oggi potranno tornare a vivere liberamente.

?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Numerosi volatili liberati dal Cts ad Agrigento

AgrigentoNotizie è in caricamento