menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra, il pm Salvatore Vella e il testimone Ignazio Cutrò

Da sinistra, il pm Salvatore Vella e il testimone Ignazio Cutrò

Lettera anonima a Ignazio Cutrò con la falsa firma del pm Salvatore Vella

In una missiva, su cui è stata apposta la falsa firma del magistrato Vella, si fanno chiari riferimenti al processo "Face off" e alla riduzione della protezione per Cutrò e per la sua famiglia. "Molti hanno capito che questo processo era costruito ad arte"

Una lettera anonima è stata rinvenuta stamani nella cassetta delle lettere di Ignazio Cutrò, testimone di giustizia di Bivona, imprenditore edile, sotto scorta da diversi anni dopo che le sue denunce hanno fatto decapitare la famiglia mafiosa del piccolo centro montano.

La missiva, scritta apparentemente "a macchina", è una finta lettera firmata con il nome del magistrato Salvatore Vella, pubblico ministero proprio nel processo "Face off" in cui Cutrò è testimone chiave. L'imprenditore, dopo aver avvisato il magistrato che naturalmente non è il mittente reale e che era all'oscuro di tutto, ha presentato una denuncia contro ignoti ai carabinieri della Compagnia di Cammarata

ESCLUSIVO: ecco la lettera ritrovata in casa di Cutrò

Nella lettera, in cui è stata apposta la falsa firma del magistrato, si fanno chiari riferimenti al processo "Face off" e alla riduzione della protezione per Cutrò e per la sua famiglia. "Molti hanno capito che questo processo era costruito ad arte" si legge sul foglio rinvenuto stamani in casa del testimone di giustizia. Ed ancora: "Mi sono accorto che il nostro amico politico Lumia (on. Beppe Lumia, ndr) ci rema un po' contro". I carabinieri, che hanno sequestrato la lettera e la relativa busta, hanno subito avviato le indagini.

Il pm Salvatore Vella, attualmente in servizio alla Procura della Repubblica di Agrigento, è titolare di numerose inchieste antimafia ed è stato vittima di diverse intimidazioni. Dal 9 gennaio 2013 gli è stata revocata la scorta, dopo che lo scorso anno gli era già stata tolta l'auto blindata e ridotta la tutela.

FIRMA LA PETIZIONE: si ripristini la scorta al pm Salvatore Vella

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento