rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Tribunale

Solleva paziente dalla lettiga e riporta lesione al labbro: chiesti 100 mila euro di risarcimento all'Asp

Il lavoratore, a causa dell'incidente, fu costretto a sottoporsi ad un intervento laterjet, causa di postumi invalidanti

Rimase ferito, durante lo svolgimento del proprio lavoro, nell'atto di sollevare un paziente dalla lettiga. Era l'inizio dello scorso gennaio quando il lavoratore riportava una brutta ed ampia lesione al labbro glenoideo inferiore e posteriore, a seguito della quale fu costretto a sottoporsi ad un intervento laterjet all'unità operativa di Ortopedia di un ospedale agrigentino non specificato, causa di postumi invalidanti. E adesso il lavoratore ha citato - davanti al tribunale di Agrigento - l'azienda sanitaria provinciale che non aveva già aderito al procedimento di mediazione. 

La prima udienza si terrà domani. Al tribunale è stato chiesto di accertare e dichiarare la responsabilità dell'Asp nella causazione dei postumi invalidanti subiti dal lavoratore con la conseguente condanna al risarcimento del danno che è stato determinato in 100 mila euro. 

L'Asp di Agrigento ha deciso di costituirsi in giudizio per sostenere la correttezza dell'operato dei medici che ebbero in cura l'uomo e per ottenere il rigetto delle istanze risarcitorie. E per questo motivo è stato nominato un avvocato esterno all'ente, uno dei legali iscritti nell'albo di fiducia. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solleva paziente dalla lettiga e riporta lesione al labbro: chiesti 100 mila euro di risarcimento all'Asp

AgrigentoNotizie è in caricamento