Giornata dell'albero, il Leo Club dona un ulivo alla città

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Si è svolta stamattina, ad Agrigento, la giornata nazionale dell’albero. I giovani del Leo Club Agrigento Host hanno aderito all’iniziativa donando, alla città di Girgenti, un albero di ulivo la cui piantumazione è avvenuta nella giornata di ieri, 20 Novembre, nella zona del campo sportivo di fronte al “Don Guanella” alla presenza del neo sindaco di Agrigento, il Dott. Franco Miccichè. 

Si è subito detto entusiasta il Presidente del Leo Club Agrigento Host: «Da questa iniziativa lodevole e di collaborazione, che sono sicuro sarà un crescendo, con l’amministrazione guidata dal Dott. Miccichè, si denota la vocazione del Leo Club che è quella di spendersi in ogni ambito!». Queste le dichiarazioni del Presidente del Leo Club Agrigento Host, il Dott. Giuseppe Castelli, che ha aggiunto: «Sono orgoglioso del lavoro che stiamo portando avanti come direttivo del club e dell’impegno profuso dai miei soci. Riteniamo l’ambiente un tema cardine nel quale investire e che ci possa consentire di guardare nel futuro con più speranza. Soltanto avendo cura dell’ambiente che ci circonda possiamo rendere più “robusto” il concetto di civiltà. Oggi abbiamo deciso di donare questo piccolo ulivo, simbolo di speranza, alla città di Agrigento e con essa a tutta la provincia! Sono sicuro che i cittadini ne avranno cura!».

Il Dott. Castelli ha puntato, altresì, l’attenzione sul mondo dell’associazionismo e dei giovani, dicendosi fortemente aperto e con lui tutto il Leo Club Agrigento Host alla collaborazione fattiva con le stesse: «Noi come Leo Club Agrigento Host siamo sempre disponibili, nello spirito di servizio e di collaborazione, con tutti per il bene esclusivo del nostro territorio; cercando di renderlo sempre di più una fucina di innovazione, di idee e iniziative che mettano sempre avanti il prossimo ed il miglioramento della collettività sotto ogni profilo!». Questo è stato, in ultimo, il monito lanciato dal Dott. Castelli. 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento