Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Addio alle Province regionali, Liberi consorzi ora istituiti per legge

Sono stati istituiti sei Liberi consorzi, quelli di Agrigento, Ragusa, Siracusa, Enna, Caltanissetta e Trapani, e tre Città metropolitane: Palermo, Catania e Messina

L'Ars ha deciso: le provincie regionali dirette fino ad ora da altrettanti commissari vanno definitivamente in archivio.

L'Assemblea regionale siciliana, con 36 voti favorevoli, 11 contrari e 6 astenuti, ha approvato il disegno di legge di riforma.

Con la riforma viene ridisegnato l'impianto istituzionale dell'isola. Vengono, infatti, istituiti sei Liberi consorzi, quelli di Agrigento, Ragusa, Siracusa, Enna, Caltanissetta e Trapani, e tre Città metropolitane: Palermo, Catania e Messina.

L'intero articolato del ddl, composto di 47 norme, era stato approvato ieri. Oggi è arrivato il voto finale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio alle Province regionali, Liberi consorzi ora istituiti per legge

AgrigentoNotizie è in caricamento