menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Legambiente cita ex sindaco e tecnici comunali

Legambiente cita ex sindaco e tecnici comunali

Legambiente cita ex sindaco e tecnici comunali

Secondo l'associazione ambientalista avrebbero inquinato il fiume Akragas e di conseguenza il...

Citati in tribunale gli ingegneri Rizzo e Platamone, l'ex sindaco di Agrigento Piazza e l'ex ingegnere capo dell'ufficio tecnico comunale Vitellaro. Dovranno risarcire il Comune di Agrigento e la collettività 5 milioni di euro. Già partite le notifiche con l’Ufficiale giudiziario. A citare in giudizio è Legambiente, nella persona del suo segretario regionale Domenico Fontana, il quale ha nominato come legale di fiducia Giuseppe Arnone.

Agli ingegneri Rizzo e Platamone viene richiesto un risarcimento di 5 milioni di euro, "per non aver realizzato - come si legge nell'atto di citazione - il collegamento della condotta fognaria del Villaggio Peruzzo con le condotte sottomarine esistenti, come previsto dal Parf  “sud-est”, e per avere inquinato il fiume Akragas e di conseguenza il mare di San Leone". Vitellaro e Piazza, nelle rispettive cariche, "hanno consentito - scrive Arnone - che detta situazione gravemente inquinante permanesse. Ciò in violazione dei propri doveri".

In relazione alla differenza dei tempi attinenti le relative responsabilità, oltre 20 anni, Rizzo e Platamone, meno della metà per Piazza e Vitellaro, questi ultimi saranno chiamati a risarcire un milione di euro, contro i cinque milioni richiesti ai due ingegneri.

Applicato, per la prima volta ad Agrigento, l’art. 9 del D. Lgs. 267/2000, che consente alle associazioni ambientaliste e quindi a Legambiente, di richiedere a chi ha danneggiato l’ambiente il risarcimento del danno in favore dell’ente danneggiato, in questo caso il Comune di Agrigento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento