Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Abusi edilizi, ogni 100 ordinanze solo trenta demolizioni: i dati di Legambiente

Il report "Abbatti l'abuso" fotografa una situazione complessivamente poco rosea in tutta l'Isola e nel Sud Italia

(foto ARCHIVIO)

Su cento ordinanze di demolizione di abusi edilizi, ad Agrigento ne sono state eseguite trenta (virgola qualcosa). Un dato in linea con l'Isola, ma che fotografa chiaramente quanta strada rimanga da fare sul fronte della lotta all'aggressione selvaggia del nostro territorio.

I dati sono contenuti nell'annuale report "Abbatti l'abuso", redatto su base nazionale da Legambiente. Se in provincia di Pordenone (dove tuttavia il numero complessivo delle ordinanze è proporzionalmente più basso) vengono abbattuti il 94.8% degli abusi, nei centri della nostra Sicilia le perfomance sono notevolmente diverse, con casi molto negativi come quelli di Siracusa, con solo 2 ordinanza eseguite su ben 470 emesse.

Sostanzialmente "positivo", rispetto ad un contesto molto critico, anche il dato che riguarda le acquisizioni degli abusi alla proprietà pubblica: ad Agrigento le trascrizioni sono state completate per ben 184 beni che adesso sono appunto passati nella disponibilità dell'Ente che dovrebbe provvedere alla demolizione in sostituzione dei privati o destinarla a scopi di pubblica utilità. Oppure, dice la legge, tutto dovrebbe essere trasmesso alle Prefetture, e i numeri in tal senso sono ancora più esigui.

Ma al netto delle mere statistiche, come stanno procedendo gli abbattimenti? E' certo che nella vasta, vastissima, zona A del Parco Archeologico le ruspe hanno smesso da un bel po' di rombare: dopo una fase "acuta" di ripartenza delle attività di abbattimento derivante dalla stipula delle convenzioni con la Procura per demolire gli edifici già gravati da procedimenti passati in giudicato che interessò il capoluogo e Licata, di fatto di abusivismo non si parla più da qualche anno.

Sì, molti abusi (soprattutto di piccole dimensioni) sono stati demoliti dagli stessi proprietari, ma poco altro. La domanda quindi è: perchè il tema è svanito dall'agenda politica cittadina?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi edilizi, ogni 100 ordinanze solo trenta demolizioni: i dati di Legambiente

AgrigentoNotizie è in caricamento