Legalità e lotta alla mafia, la polizia incontra gli studenti del liceo Politi

Le forze dell’ordine vicine al mondo della scuola per prevenire anche abuso di alcol, spaccio e bullismo. In calendario anche appuntamenti in altri istituti scolastici

Un momento dell'incontro

Favorire la cultura della legalità e contrastare la mentalità mafiosa. Gli agenti della polizia scendono in campo tra gli studenti con dibattiti ed incontri. 

Questa mattina la polizia ha incontrato gli alunni e i docenti del liceo scientifico e delle scienze umane Politi. L’appuntamento, concordato tra il questore di Agrigento Maurizio Auriemma e l’autorità scolastica provinciale, fa seguito agli altri incontri già effettuati con gli studenti del liceo scientifico Leonardo e il liceo classico Empedocle. 

Questa mattina, tra gli altri, era presente anche il dirigente della divisione polizia anticrimine della Questura, primo dirigente della polizia, Alessandro Milazzo. Affrontati i temi della necessità di contrastare mentalità mafiose e rafforzare la cultura della legalità. 

Si è parklato, tra l’altro, di prevenzione all’uso e all’abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti, il contrasto al bullismo alla luce delle recenti novità normative in materia di cyber bullismo e il rispetto del codice della strada per prevenire gli incidenti stradali, argomento a cui ha contribuito personale della sezione polizia stradale. 

Alla mattinata ha preso parte anche il personale dell’Asp di Agrigento che si è soffermato sugli aspetti psicologici connessi all’uso delle droghe. 

È stata anche illustrata la nuova applicazione Youpol, dove i giovani possono segnalare, anche in forma anonima, episodi di spaccio di sostanze stupefacenti e bullismo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono in calendario nei prossimi giorni ulteriori incontri presso altri istituti scolastici della provincia nel corso dei quali la polizia fornirà agli studenti altre tematiche sul principio di legalità, nell’ambito del principio di prossimità e di vicinanza alla società civile ed al mondo scolastico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • Scontro fra due vetture alle porte di Canicattì, muore 64enne: automobilista arrestato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento