menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le bellezze di Menfi sul Corriere della Sera

Il giornalista Roberto Perrone parla della manifestazione "Inycon", delle cantine menfitane e...

"La donna dai capelli al vento con il sapore dell'uva - I cannoli e la ricotta pescata calda con il mestolo. Scorribande a Menfi e Marsala, fra le vigne". Questo il titolo pubblicato oggi sul Corriere della sera, e dedicato a Menfi, il suo territorio e Inycon, a firma del giornalista Roberto Perrone, ospite di Inycon 2011.

 "Acqua, terra fertile, il mare - si legge nell'articolo di Perrone - a creare una corrispondenza amorosa di profumi e sapori tra questo lembo meridionale di Sicilia e l'Africa. Il frutto di queste colline che digradano verso il mare era già il preferito di Giulio Cesare, giura Plinio il Vecchio. Ogni anno, a giugno, Inycon è il nome di una grande festa del vino nella piazza di Menfi su cui arriva, leggero e benigno, il vento salmastro che rende particolare l'avventura dei vigneti".
 
Un passaggio fondamentale è quello dedicato alla linea principale delle cantine di Menfi, la Mandrarossa che Perrone definisce sulle colonne del Corriere "prodotto di punta della Cantina Settesoli, cooperativa di 2.300 soci, famiglie dove lo spirito dell'ospitalità è qualcosa di tangibile, come la ricotta calda pescata col mestolo dalla pentola e l'effluvio di cannoli".
 

Infine anche un cenno al mare 15 volte bandiera blu: "Mi lascio cullare da queste storie di cultura, di vino, di umanità nel mare (bandiera) blu di Porto Palo. Affacciato sulla lingua di sabbia c'è il ristorante Vittorio e, oltre la collina, il Vigneto. Uno a pranzo e uno a cena, per non fare torti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento