Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riapre la galleria Spinasanta, il vice ministro Cancelleri: "Chiediamo scusa per i ritardi”

L’esponente del governo Conte sul viadotto Morandi: "Stiamo finendo i lavori di consolidamento delle pile, subito dopo avvieremo i dovuti rilievi tecnici e, se i dati saranno confortanti, nei primi mesi del prossimo anno, lo riapriamo al traffico leggero”

 

“Come ho fatto per il viadotto Petrusa, faccio anche con la galleria Spinasanta, chiedamo scusa per i ritardi”. Così, ai microfoni di AgrigentoNotizie, il vice ministro delle Infrastrutture: Giancarlo Cancelleri in merito ai ritardi accumulati per la riapertura al traffico del tunnel che, lungo la statale 118, collega  Agrigento a Raffadali e ai centri limitrofi dell'entroterra.

L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta
L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

Presenti alla riapertura dell’importante snodo viario, tra gli altri, anche il sindaco di Agrigento Franco Miccichè. “Una viabilità che funzioni senza interruzioni – ha detto Miccichè – è fondamentale per la nostra città”.

L’esponente del governo Conte ha anche parlato di un’altra infrastruttura bloccata da anni e anni: i viadotti Akragas. “Stiamo finendo i lavori di consolidamento delle pile – ha detto Cancelleri –, subito dopo avvieremo i dovuti rilievi tecnici e, se i dati saranno confortanti, nei primi mesi del prossimo anno, lo riapriamo al traffico leggero”. Sul ponte Morandi, Cancelleri non ha risparmiato neanche una frecciatina alle associazioni ambientaliste che hanno evidenziato i problemi strutturali che poi hanno portato alla chiusura e successiva messa in sicurezza del viadotto. 

Nel pomeriggio, il vice ministro Cancelleri, unitamente ai responsabili di Anas, agli amministratori comunali e ai rappresentanti  territoriali del cartello sociale, dalla Prefettura di Agrigento, discuteranno anche di un’altra opera strategica per il tessuto viario regionale, ovvero la strada “Castelvetrano – Gela”. Opera per la quale il ministero delle Infrastrutture ha già finanziato 15 milioni di euro ad Anas per la progettazione di fattibilità.

Galleria Spinasanta, tutto pronto per la riapertura: arriva il vice ministro Cancelleri

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/riapre-galleria-spinasanta-agrigento-raffadali-novembre-2020.html

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento