Agrigento2020, via ai lavori di restyling della rotonda Giunone

Le operazioni sono in corso di realizzazione da parte di Anas, dentro l'area della struttura sarà disegnato un granchio, simbolo dell'antica Akragas

I lavori in corso

Sono iniziati questa mattina ad opera di Anas i lavori di restyling e manutenzione straordinaria della rotonda Giunone. Le operazioni prevederanno la creazione, grazie alla messa a dimora di alcune essenze mediterranee, della sagoma di un grande granchio che cinge una stella in una chela, simbolo dell'antica Akragas.

Un progetto che Anas sposò già alcuni anni fa in vista di Agrigento2020, "compleanno" della città.  "Sarà il nostro benvenuto - commenta il sindaco Lillo Firetto - alla principale porta d'accesso alla città e all'area archeologica,  incrocio tra i più trafficati e punto di snodo delle principali direttrici che attraversano il territorio di Agrigento. Si realizza un progetto che avevo proposto all'allora presidente di Anas Gianni Vittorio Armani, subito accolto positivamente. L'elaborazione progettuale è opera del Comune di Agrigento ed è frutto della collaborazione a titolo gratuito dell'architetto Linda Modica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

  • Migranti si scagliano contro i carabinieri, Carmina: "Solidale con l'Arma, servono strutture adatte"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento