Zona "Terra rossa", aggiudicati i lavori di messa in sicurezza

A realizzare gli interventi sarà la società "Stabile Eos" di Roma per un valore di un milione e 650 mila euro

La zona a rischio

Messa in sicurezza dell'area di "Terra rossa" a Cammarata, aggiudicati i lavori da parte della Regione. A realizzare gli interventi sarà la società "Stabile Eos" di Roma per un valore di un milione e 650 mila euro. Il progetto prevede la realizzazione di muri con micropali e armatura tubolare, e un sistema di ancoraggi passivi, ma anche la bonifica degli strati superficiali mediante chiodatura con barre ad aderenza migliorata inserite in fori del diametro di 10 centimetri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si procederà inoltre con il ripristino della muratura tramite sarcitura delle lesioni, e con una serie di perforazioni e iniezioni con malta cementizia. Verrà inoltre realizzata un’area pedonale e ricostruita la pavimentazione del marciapiede

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento