Fogna a cielo aperto, al via i lavori della "Girgenti acque" in via dei fiumi

A sollevare il problema era stata la delegazione agrigentina di "MareAmico": con foto e video, gli ambientalisti avevano documentato i liquami nel torrente che scarica nel mare di San Leone

Salvo imprevisti, durerà al massimo tre giorni l'intervento della Girgenti acque in via dei Fiumi, ad Agrigento. L'importante arteria, valvola di sfogo del traffico di viale Leonardo Sciascia, è infatti chiusa da stamani per permettere agli operai di svolgere i lavori. Si tratta di un intervento per il rifacimento del pozzetto delle acque nere che, a causa di una rottura, scaricava le fogne nel collettore delle acque bianche. A sollevare il problema era stata la delegazione agrigentina di "MareAmico": con foto e video, gli ambientalisti avevano documentato i liquami nel torrente che scarica nel mare di San Leone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

  • La statua di Camilleri diventa un "giallo": polemiche su donatori e progetto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento