Fogna a cielo aperto, al via i lavori della "Girgenti acque" in via dei fiumi

A sollevare il problema era stata la delegazione agrigentina di "MareAmico": con foto e video, gli ambientalisti avevano documentato i liquami nel torrente che scarica nel mare di San Leone

Salvo imprevisti, durerà al massimo tre giorni l'intervento della Girgenti acque in via dei Fiumi, ad Agrigento. L'importante arteria, valvola di sfogo del traffico di viale Leonardo Sciascia, è infatti chiusa da stamani per permettere agli operai di svolgere i lavori. Si tratta di un intervento per il rifacimento del pozzetto delle acque nere che, a causa di una rottura, scaricava le fogne nel collettore delle acque bianche. A sollevare il problema era stata la delegazione agrigentina di "MareAmico": con foto e video, gli ambientalisti avevano documentato i liquami nel torrente che scarica nel mare di San Leone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento