Nuovo intervento alla condotta idrica, quattro comuni a secco: altri cinque a rischio

Siciliacque eseguirà dei lavori sull'acquedotto Fanaco, la fornitura sarà interrotta

Nuovo intervento di riparazione sulla condotta: quattro Comuni restano a secco e altri cinque sono a rischio. A comunicarlo è Girgenti Acque che spiega: "Siciliacque, società di sovrambito, dalle 7 del 26 giugno interromperà, temporanamente, l’esercizio dell’acquedotto Fanaco per consentire l’esecuzione di alcuni interventi di riparazione sulla condotta di adduzione principale".

Pertanto, sarà interrotta la fornitura idrica nei comuni di Ravanusa, Canicattì, Campobello di Licata e Casteltermini. Per lo stesso motivo, potrà essere minore la fornitura idrica nei comuni alimentati dal partitore di Aragona, vale a dire: Agrigento (zona San Michele, Fontanelle), Aragona, Comitini, Porto Empedocle, Favara e utenze Voltano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento