Cronaca

Netturbini licenziati, il M5s: "Firetto impugni il contratto"

Il consiglieri comunali Marcella Carlisi e Marcello La Scala chiedono iniziative sanzionatorie e risarcitorie nei confronti dell'azienda per le violazioni di quanto previsto dal capitolato in termini di mantenimento dei livelli occupazionali

Marcello La Scala del Movimento 5 stelle

Il Movimento 5 Stelle interviene sulla questione dei 13 lavoratori licenziati dal raggruppamento temporaneo di imprese aggiudicatario dell'appalto per lo smaltimento dei rifiuti nella città di Agrigento.

Il consiglieri comunali Marcella Carlisi e Marcello La Scala hanno presentato oggi un'interrogazione con risposta scritta con la quale chiedono iniziative sanzionatorie e risarcitorie nei confronti dell'azienda per le violazioni di quanto previsto dal capitolato in termini di mantenimento dei livelli occupazionali. Con lo stesso atto, i consiglieri chiedono all'Amministrazione comunale di impugnare il contratto e chiederne la risoluzione anticipata.

"Le risposte che la Giunta ci ha fornito durante il question time del 3 novembre - dichiara Marcella Carlisi - sono insufficienti. Sono trascorse altre treIl giuramento dei trenta consiglieri elettisettimane e i lavoratori non sono stati ancora reintegrati. Questa situazione è divenuta insopportabile per le loro famiglie e per noi, cittadini di Agrigento". 

"E' giunto il momento di mettere la parola fine a questa vicenda - aggiunge Marcello La Scala - . L'amministrazione si mostra incapace di fare rispettare le regole e di fare onorare un contratto. Come può pretendere di essere credibile di fronte alla cittadinanza?". 

Sulla vertenza dei lavoratori del raggruppamento temporaneo di imprese interviene anche il deputato regionale Matteo Mangiacavallo. "Ho incontrato i lavoratori in un paio di occasioni - dichiara Mangiacavallo - e so che la Giunta Firetto non si dichiara insensibile alla loro sorte. Ciò che non capisco è il perché ancora non abbia impugnato il contratto e messo alle strette l'azienda che ha licenziato i lavoratori. E' lampante quanto c'era scritto sul capitolato e l'articolo 11 non è stato rispettato. Mi auguro che questa situazione possa risolversi al più presto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Netturbini licenziati, il M5s: "Firetto impugni il contratto"

AgrigentoNotizie è in caricamento