rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Precari della polizia municipale contro il Comune: “Regolarizzare i contratti”

Dodici lavoratori a termine si sono rivolti al tribunale per chiedere la conversione da part time a full time, a tempo indeterminato

Dodici lavoratori con contratti a termine, in servizio negli uffici della polizia municipale di Agrigento, si sono rivolti al tribunale per chiedere la conversione dei contratti da part time a full time, a tempo indeterminato.

Lo rende noto l’amministrazione che ha autorizzato la costituzione in giudizio del Comune davanti alla sezione Lavoro del tribunale di Agrigento. I lavoratori, fanno sapere dal Comune, “hanno chiesto di dichiarare la nullità dei termini apposti ai contratti stipulati con l’ente ed alle varie proroghe e, conseguentemente, di ritenere la sussistenza dei rapporti di lavoro subordinato a tempo indeterminato e dichiarare la conversione dei contratti a tempo indeterminato dei contratti a termine stipulati, alle medesime condizioni di inquadramento e mansioni”.

L’amministrazione ha conferito l’incarico per la difesa e rappresentanza del Comune all’avvocato Rita Salvago, funzionario specialista del settore Affari legali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precari della polizia municipale contro il Comune: “Regolarizzare i contratti”

AgrigentoNotizie è in caricamento