"Lascia i domiciliari per una visita specialistica in ospedale", 24enne arrestato per evasione

Nessuna richiesta sarebbe stata formalizzata al giudice: ecco perchè il giovane è finito nei guai

Avrebbe dovuto stare agli arresti domiciliari. In realtà è stato trovato all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento dove, a suo dire, avrebbe dovuto sottoporsi ad una visita medica specialistica già prenotata da tempo. E’ per l’ipotesi di reato di evasione dai domiciliari che i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Agrigento hanno arrestato un ventiquattrenne di San Biagio Platani: D. G.Il giovane, dopo le formalità di rito, è stato ricollocato ai domiciliari.  

I carabinieri del “Norm” della compagnia di Agrigento si erano recati all’ospedale di contrada Consolida per recuperare dei referti da analisi di laboratorio. La presenza del ventiquattrenne di San Biagio Platani non è passata loro inosservata: a quanto pare il giovane sarebbe stato una loro “vecchia conoscenza”. E’ scattato, dunque, sapendolo in stato di arresti domiciliari, il controllo mirato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal ventiquattrenne, i militari dell’Arma si sono sentiti raccontare appunto di una visita specialistica, già prenotata da tempo, alla quale avrebbe dovuto sottoporsi. Ma nessuna richiesta sarebbe stata formalizzata al giudice. Accertando dunque l’evasione dai domiciliari, a carico del giovane di San Biagio Platani è scattato l’arresto. Su disposizione della Procura della Repubblica, il ventiquattrenne – dopo le formalità di rito – è stato riaccompagnato nella sua abitazione e ricollocato ai domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: calano i contagi, ma ci sono Comuni dove si registra un'impennata

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • Coronavirus: boom di contagi in città (+7), Licata (+7) e Canicattì (+10), positivi alunni, docente e operatore: scuole chiuse

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento