"Gestione di rifiuti non autorizzata e getto pericoloso", obbligo di presentazione alla pg

La polizia ha dato esecuzione alla misura cautelare disposta, dal tribunale, a carico del cinquantaseienne

(foto archivio)

"Gestione di rifiuti non autorizzata, getto pericoloso e delitti contro la salute pubblica". E' per queste ipotesi di reato che ad un 56enne, residente a Sciacca, è stato imposto l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Si tratta di una misura cautelare che è stata emessa dal tribunale di Trieste e che è stata notificata, nella giornata di ieri, da poliziotti del commissariato di Sciacca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' risaputo ormai, nonostante ci siano molte persone che fanno fatica a conformarsi alle regole, che "gestire" male i rifiuti - tanto a livello di attività quanto come semplici cittadini - può creare anche dei problemi penali.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento