menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

"Gestione di rifiuti non autorizzata e getto pericoloso", obbligo di presentazione alla pg

La polizia ha dato esecuzione alla misura cautelare disposta, dal tribunale, a carico del cinquantaseienne

"Gestione di rifiuti non autorizzata, getto pericoloso e delitti contro la salute pubblica". E' per queste ipotesi di reato che ad un 56enne, residente a Sciacca, è stato imposto l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Si tratta di una misura cautelare che è stata emessa dal tribunale di Trieste e che è stata notificata, nella giornata di ieri, da poliziotti del commissariato di Sciacca.

E' risaputo ormai, nonostante ci siano molte persone che fanno fatica a conformarsi alle regole, che "gestire" male i rifiuti - tanto a livello di attività quanto come semplici cittadini - può creare anche dei problemi penali.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Attualità

Rifacimento della via Archeologica, consegnati i lavori

Attualità

Solidarietà, via al progetto: "In Strada con i senza... niente"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento