Lampi e fulmini, sarà una settimana all'insegna del maltempo

Quindi ombrelli aperti e attenzione sulle strade e nelle zone particolarmente soggette ad allagamenti anche con fenomeni non particolarmente intensi

Oggi è il blue monday, ovvero secondo gli scienziati il giorno più triste dell'anno. Ad aggravare questo stato d'animo c'è per gli agrigentini un clima ancora profondamente invernale. Da oggi e per quasi tutta la settimana, infatti, la nostra provincia è secondo le previsioni interessata da un intenso maltempo che porterà anche a piogge consistenti soprattutto nella serata di lunedì, con ulteriori peggioramenti tra mercoledì e giovedì, quando sul capoluogo sono previsti quasi cinque millimetri di pioggia.

Niente neve, al momento, dato che le temperatura rimarranno abbastanza alte rispetto a quanto finora sperimentato, ma certamente forti venti che interesseranno tutta l'area del sud e centro Italia. Anche la Protezione civile ha proclamato lo stato d'allerta "giallo", il più basso, per la giornata del 21, con ulteriori aggiornamenti per i giorni a venire. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quindi ombrelli aperti e attenzione sulle strade e nelle zone particolarmente soggette ad allagamenti anche con fenomeni non particolarmente intensi, questo anche a causa, della scarsa attenzione che generalmente le amministrazioni comunali impegnano nelle operazioni di manutenzione del territorio, a partire dalla pulizia di caditoie e valloni per il deflusso delle acque meteoriche.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento