Cronaca

Grasso atterra a Lampedusa: "Grandissimo esempio di solidarietà"

Il presidente del Senato si ferma sull'isola per tre giorni. Incontrerà i migranti e parteciperà al Premio giornalistico internazionale Cristiana Matano

La visita alla Porta d'Europa (Foto: Facebook)

"Grazie ai cittadini di Lampedusa, siete un grandissimo esempio di solidarietà e impegno civico". A dirlo il presidente del Senato Pietro Grasso che ha iniziato dalla Porta d'Europa la sua tre giorni sull'isola. "A Lampedusa sono passati migliaia di bambini, donne, uomini, anziani che hanno lasciato alle loro spalle guerre, persecuzioni, terrore e povertà assoluta - ha affermato Grasso -. Hanno aggrappato tutte le loro speranze di una vita degna di questo nome allo scafo di un barcone: alcuni sono sopravvissuti alla traversata del Mediterraneo, altri, troppi, giacciono sul fondo del nostro bellissimo mare. Sono qui oggi a rendere omaggio a tutte queste vittime innocenti con i sentimenti commossi dell'uomo, prima ancora che del rappresentante delle istituzioni del nostro Paese".

"È vero, - ha sottolineato Grasso - affrontiamo disagi e difficoltà alle quali dobbiamo assolutamente porre rimedio. Al tempo stesso, però, stiamo difendendo la dignità e i diritti di ogni essere umano".

Il presidente del Senato questo pomeriggio ha deposto una corona in ricordo dei migranti scomparsi in mare. Nei prossimi giorni visiterà l'hotspot e incontrerà migranti, istituzioni locali, forze dell'ordine e Guardia costiera. Poi prenderà parte alla manifestazione "Lampedus'Amore", premio giornalistico internazionale dedicato a Cristiana Matano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grasso atterra a Lampedusa: "Grandissimo esempio di solidarietà"

AgrigentoNotizie è in caricamento