rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Immigrazione / Lampedusa e Linosa

Tornano in Italia violando il "respingimento": arrestati cinque tunisini

Gli immigrati sono rientrati prima del periodo di 3 anni imposto: il pm li pone ai domiciliari

La squadra mobile di Agrigento ha arrestato cinque tunisini che, nonostante fossero gravati da decreto di respingimento, sono tornati a Lampedusa prima che fossero trascorsi i 3 anni dal loro allontanamento alla frontiera.

I cinque, su disposizione del pm di turno di Agrigento, sono stati posti agli arresti domiciliari all'hotspot di contrada Imbriacola, in attesa dell'udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano in Italia violando il "respingimento": arrestati cinque tunisini

AgrigentoNotizie è in caricamento