Caso Ocean Viking, porti aperti dopo 14 mesi: 82 migranti sbarcati a Lampedusa

Uomini, donne e bambini che da una settimana erano a bordo, dopo essere stati salvati in acque libiche, della nave di Sos Mediterranee e di Medici Senza Frontiere sono stati portati all'hotspot

L'arrivo dei migranti a molo Favarolo

L'attesa per i naufragi a bordo di Ocean Viking è finita: 82 uomini, donne e bambini vengono ora trasferiti dalla Guardia Costiera Italiana a Lampedusa. In fuga dalla Libia, sopravvissute alla micidiale traversata del Mediterraneo, ora hanno finalmente raggiunto un posto sicuro". Lo ha scritto, su Twitter, Medici senza frontiere annunciando il trasbordo dei migranti sulle motovedette che stanno per arrivare a molo Favarolo a Lampedusa. Poco prima di mezzanotte, i migranti hanno toccato terra di Lampedusa. Tutti sono stati caricati sui pullmini e sono stati trasferiti all'hotspot di contrada Imbriacola. 

Caso Ocean Viking, il ministro chiama Martello: "Ecco perché è stata scelta Lampedusa"

sbarco migranti ocean viking2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Barchino carico di tunisini arriva all'isola dei Conigli: quattro sbarchi in poche ore

Dopo 14 mesi di porti chiusi, l'Italia cambia passo e concede l’approdo ad una nave delle Ong. In realtà, la questione è tutt'altro che risolta e non è detto che quando la prossima nave si presenterà davanti alle coste italiane - la stessa Ocean Viking ha già fatto sapere che tornerà immediatamente in zona Sar - le scelte saranno identiche, perché tra gli stessi alleati di Governo le posizioni sono ancora distanti. "C'è un grande equivoco sul fatto che sia stato assegnato un porto sicuro alla Ocean Viking – ha puntualizzato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, - per il semplice motivo che noi lo abbiamo assegnato solo perché l'Europa ha deciso di aderire alla nostra richiesta di prendere gran parte di quei migranti". Senza accordo, dunque, i migranti sarebbero rimasti ancora in mare. Gli 82 migranti verranno ridistribuiti in cinque Paesi europei. In particolare, l'Italia si farebbe carico di 24 profughi, così come la Francia e la Germania; 8 verrebbero ospitati dal Portogallo e due dal Lussemburgo.

Ecco la svolta: il Viminale indica Lampedusa come porto sicuro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento