Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus, test positivi per altri 58 migranti ospiti dell'hotspot

Il presidente della Regione: "Altri tamponi arriveranno in giornata per l'esito, al secondo controllo che ho disposto"

Gli operatori sanitari si preparano ad entrare nell'hotspot per sottoporre a test i migranti

Altri 58 positivi all'hotspot di Lampedusa. Lo annuncia il presidente della Regione, Nello Musumeci. "C'è chi parla di codicilli, di ordinanza legittima o nulla. Intanto, la notte scorsa si sono confermati 58 positivi a Lampedusa. E altri tamponi arriveranno in giornata per l'esito, al secondo controllo che ho disposto - ha spiegato - .  Ulteriore dimostrazione che la mia ordinanza interviene su materia sanitaria e non sulla politica migratoria. Dal Viminale attendiamo risposte, non altro". 

I 58 positivi al Coronavirus vanno ad aggiungersi ai 38 già risultati tali nei giorni scorsi. Tutti questi migranti vengono tenuti, al momento, in un padiglione isolato della struttura di contrada Imbriacola. Questi extracomunitari sono stati esaminati con tamponi rapidi in kit portatili che sono, naturalmente, affidabili ma non al cento per cento. La positività emersa con questi test deve, adesso, essere confermata da un secondo tampone che però verrà processato in laboratorio, ossia a Palermo. 

Comunità d'accoglienza, tamponi positivi al Covid per 19 migranti ospiti

Ad Agrigento sono invece - in due diverse strutture d'accoglienza - i migranti che sono risultati positivi, secondo tampone compreso, al Covid. Uno di loro è stato portato e ricoverato all'unità operativa di Malattie infettive dell'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, test positivi per altri 58 migranti ospiti dell'hotspot

AgrigentoNotizie è in caricamento