menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La tenda montata all'ingresso dell'hotspot

La tenda montata all'ingresso dell'hotspot

Migranti e Covid: tenda all'hotspot per operatori Asp che eseguono i tamponi

Potenziato - con altre tre unità - anche il dispositivo dei vigili del fuoco che si occupano di dare applicazione alle corrette procedure di vestizione e svestizione, nonché di interventi antincendio

Una tenda - per la vestizione e decontaminazione degli operatori dell'Asp che effettuano i tamponi ai migranti - è stata montata, stamani, all'ingresso dell'hotspot di Lampedusa. Ma è stato anche potenziato - con altre tre unità - il dispositivo dei vigili del fuoco che si occupano di dare applicazione alle corrette procedure di vestizione e svestizione, nonché di interventi antincendio. 

Migranti e Covid, la Uil vigili del fuoco: "Aumentare il dispositivo antincendio"

A sollevare il caso, nei giorni scorsi, era stata la Uil dei vigili del fuoco di Agrigento. Gli operatori dell'Asp, che operano all'interno dell'hotspot per i prelievi sierologici e i tamponi anti-Covid, si vestivano e svestivano praticamente a ridosso della postazione dei pompieri. Un rischio, per tutti, di fatto. Svestizione e decontaminazione, come previsto dalla norma, non possono essere fatti all'aperto e in stretto contatto con i vigili del fuoco, come avveniva prima delle denunce pubbliche fatte dalla Uil vigili del fuoco di Agrigento.

Oltre alla tenda, montata appunto stamattina, il comando provinciale dei vigili del fuoco - coordinato dal comandante Giuseppe Merendino - ha potenziato anche il dispositivo di soccorso su Lampedusa con l'invio di tre unità "Nbcr" di terzo livello. Il potenziamento del dispositivo di soccorso era stato chiesto anche dalla segretaria nazionale Uilpa vigili del fuoco, dalla Uilpa vigili del fuoco di Agrigento e dalla Cisl di Agrigento.

Migranti e Covid, la Uilpa scrive a Roma: "Pronti a mobilitazione"

vestizione operatori sanitari hotspot lampedusa tamponi-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

8 marzo, Zambuto: "Dedicare vie e piazze a personaggi femminili"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento