rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Intimidazione / Lampedusa e Linosa

Lampedusa, tagliate gomme dell'auto a leghista candidato al consiglio comunale

A denunciare l'episodio è Attilio Lucia, responsabile del partito sull'isola: "Mai successa una cosa del genere"

Brutta sorpresa stamani per Attilio Lucia, responsabile della Lega di Lampedusa, la cui auto parcheggiata in un'area sterrata davanti casa è stata danneggiata. L'esponente del Carroccio, candidato al Consiglio comunale nella lista 'L'alternativa c'è' a sostegno della corsa a sindaco di Filippo Mannino in occasione delle amministrative del 12 giugno, infatti, ha trovato tutte e quattro le ruote dell'auto forate.

"Un episodio increscioso, legato con tutta probabilità alla mia candidatura al Consiglio comunale - dice il leghista che fa parte anche del dipartimento regionale delle isole minori del partito di Matteo Salvini -, perché mai prima d'ora, nonostante il mio impegno politico attivo degli ultimi anni a sostegno dell'isola, mi era mai successa una cosa del genere".  

Mercoledì scorso Lucia aveva tenuto un comizio in vista del voto di giugno. "Quest'episodio è avvenuto proprio a distanza di due giorni da quel comizio, per cui non posso escludere che sia un gesto intimidatorio legato proprio al mio impegno in vista della competizione elettorale". Ieri sera dopo aver trascorso una serata con amici Lucia ha fatto rientro a casa e parcheggiato l'auto in un'area davanti casa. "Stamattina ho trovato tutte e quattro le ruote squarciate". Il responsabile della Lega di Lampedusa ha presentato denuncia ai carabinieri. Un aiuto alle indagini potrebbe arrivare dall'esame delle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona.

(fonte AdnKronos)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lampedusa, tagliate gomme dell'auto a leghista candidato al consiglio comunale

AgrigentoNotizie è in caricamento