Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Lampedusa e Linosa

Sbarchi fermi a causa del Maestrale, si prova a svuotare l'hotspot: altri 393 migranti in partenza

Fra qualche ora verranno imbarcate 342 persone sul pattugliatore Diciotti della Guardia costiera che navigherà con destinazione Pozzallo. In serata, nella struttura di primissima accoglienza, resteranno - sempre se non ci saranno nuovi approdi - 465 ospiti

Ore 18,43. Altri 393 migranti, ospiti dell'hotspot di Lampedusa, sono in partenza. Dopo i 290 trasferiti stamani su traghetto di linea e nave quarantena, fra qualche ora verranno imbarcate 342 persone sul pattugliatore Diciotti della Guardia costiera che navigherà con destinazione Pozzallo. In serata, nella struttura di primissima accoglienza, resteranno - sempre se non ci saranno nuovi sbarchi - 465 ospiti. Per domattina, però, la Prefettura di Agrigento, d'intesa con il ministero, ha già disposto l'imbarco di altri 50 minori non accompagnati e un adulto sul traghetto di linea per Porto Empedocle.

Ore 13,47. Sono 290 i migranti che hanno lasciato l'hotspot di Lampedusa. Ottanta sono stati imbarcati sul traghetto di linea Sansovino e scortati dal personale del XXII battaglione dei carabinieri di Palermo arriveranno a Porto Empedocle in serata. Altri 210 (e non 245 come inizialmente ipotizzato) sono stati invece caricati sulla nave quarantena Azzurra che ha attraccato a Cala Pisana. Nel centro di primissima accoglienza sono rimasti, al momento, 807 ospiti, a fronte dei 250 posti disponibili. I trasferimenti sono stati pianificati dalla Prefettura di Agrigento, d'intesa con il Viminale. Ad occuparsi degli spostamenti è la polizia. Gli sbarchi sono, al momento, fermi perché sul canale di Sicilia e sull'isola soffia vento di Maestrale. 

Ore 8,30. Due sbarchi, con un totale di 27 tunisini, si sono registrati prima della mezzanotte a Lampedusa dove, nella giornata di ieri: dalle ore 9 fino a mezzanotte appunto, sono giunti con 13 imbarcazioni complessivamente 820 migranti. Gli ultimi due barchini - con 19, fra cui una donna e 2 minori, e 8 tunisini - sono stati intercettati, a 14 e 5 miglia, da una motovedetta della Guardia di finanza e i militari hanno effettuato i relativi trasbordi.

All'hotspot di contrada Imbriacola, all'alba, c'erano 1.097 ospiti, a fronte di 250 posti disponibili. Stamani, 80 lasceranno la struttura e verranno imbarcati sul traghetto di linea per Porto Empedocle. A mezzogiorno attraccherà la nave quarantena Azzurra dove verranno trasferiti 245 migranti.

Nessuno stop agli sbarchi: dopo il maxi approdo di 539 persone sono arrivati altri 10 barchini: 793 i migranti giunti in poche ore

(Aggiornato alle ore 18,45)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarchi fermi a causa del Maestrale, si prova a svuotare l'hotspot: altri 393 migranti in partenza

AgrigentoNotizie è in caricamento