menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una foto della raccolta

Una foto della raccolta

Lampedusa senza plastica, raccolti 45 sacchi nella terza giornata

L'iniziativa promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con associazioni e attività commerciali dell’isola

Da oggi Lampedusa ed il suo mare respirano ancora di più: 45 sacchi di plastica e rifiuti vari oltre a due grandi cassoni di legna, è questo il “raccolto” della terza giornata dell’iniziativa “Lampedusa senza plastica”, promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con associazioni e attività commerciali dell’isola. Oggi un gruppo di volontari muniti di sacchi, guanti e rastrello, insieme con il sindaco Totò Martello ha “liberato” la zona del Porto Vecchio.

“Iniziative come questa sono utili e necessarie per due ragioni – dice Martello – servono a ripulire numerose aree della nostra isola dai rifiuti ed al tempo stesso fanno comprendere ancora di più ai cittadini l’importanza di una svolta profonda nel loro rapporto con l’ambiente. La nostra amministrazione comunale ha adottato una serie di provvedimenti importanti, come l’ordinanza ‘Plastic free’ con la quale dallo scorso primo settembre si vieta l’uso di stoviglie e sacchetti monouso in tutta l’isola. Al tempo stesso stiamo lavorando per mettere a regime il sistema di raccolta e smaltimento dei rifiuti ‘ordinari’, affrontando una situazione molto più complessa di quanto possa apparire dall’esterno”. 

“Abbiamo trovato la piena disponibilità e collaborazione di associazioni, commercianti, pescatori e cittadini – aggiunge Martello - che ringrazio per quanto stanno facendo. Qualunque provvedimento si adotti, è indispensabile la responsabilità, la partecipazione ed il senso civico di tutti, per il bene di Lampedusa e del suo splendido mare”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento