Sei sbarchi con 250 migranti, l'hotspot scoppia: nessun trasferimento effettuato

Sono stati intercettati, nelle ultime ore, altri due barchini nelle acque antistanti all'Isola dei Conigli e Cala Pulcino. Il sindaco Martello, esasperato, scrive al premier

Migranti sbarcati a Lampedusa

Mentre gli sbarchi di barchini e "carrette del mare" non si fermano e l'hotspot scoppia, il sindaco delle Pelagie, Totò Martello, di fatto esasperato, ha scritto una lettera aperta al premier Giuseppe Conte. Perché Lampedusa, veramente, è abbandonata a se stessa. Nella giornata di oggi, con 6 diverse imbarcazioni, sono arrivate altri 250, poco meno, migranti. Nessun trasferimento è stato fatto e l'hotspot, così come la Casa della fraternità, scoppiano. 

Migranti, Martello a Conte: "Isola abbandonata e lasciata in balia delle speculazioni"

Ore 19,11. Un barchino con 11 tunisini è stato intercettato nelle acque antistanti all'Isola dei Conigli. Un altro, con 14, è stato invece bloccato davanti a Cala Pulcino, mentre a largo di Lampedusa le motovedette della Guardia di finanza e della Guardia costiera hanno bloccato una "carretta" con 87 persone. Salgono complessivamente a 6, per poco meno di 250 extracomunitari, gli sbarchi registratisi oggi su Lampedusa. Fra l'hotspot di contrada Imbriacola e la Casa della fraternità - locali della parrocchia gestiti dal sacerdote don Carmelo La Magra - ci sono poco meno di 1.200 migranti. Oggi non è stato effettuato nessun trasferimento.

Ore 12. Un altro barcone, con a bordo 87 migranti, è stato soccorso, nelle acque antistanti a Lampedusa (Ag), da una motovedetta della Guardia di finanza. Si tratta del terzo sbarco della giornata: prima erano giunti, in maniera autonoma, fra Cala Pisana e l'Isola dei Conigli, due barchini con 9 e 16 tunisini. All'hotspot sono, al momento, presenti 1.137 extracomunitari a fronte di una capienza per 192.  

Ore 10. Un barchino con 9 tunisini a bordo è giunto a Cala Pisana e un altro, con 16, è approdato invece nei pressi dell'Isola dei Conigli. Dopo l'approdo di 90 extracomunitari, di diverse nazionalità, avvenuto nella tarda serata di ieri su molo Favarolo (se ne attendevano 70 o 80 e in realtà sul barcone agganciato c'erano 90 persone ndr.), gli sbarchi sono proseguiti con due microscopici approdi autonomi. Ma non è finita perché, stando a quanto emerge, pare che sia in corso - nelle acque antistanti a Lampedusa - il soccorso di un'altra imbarcazione. A mobilitarsi, al momento, è una motovedetta della Guardia di finanza. Al momento, all'hotspot di contrada Imbriacola sono presenti 1.050 extracomunitari. Ieri sera, dopo l'ultimo trasferimento (97 imbarcati sul traghetto "Lampedusa" che è giunto a Porto Empedocle), nella struttura di primissima accoglienza erano rimaste 935 persone. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nessuna tregua: sbarcano in 100 e lasciano l'hotspot in 370, sull'isola restano ancora mille migranti

(Aggiornato alle ore 19,25)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

  • Vigile del fuoco e operaio dell'aeroporto positivi al Coronavirus: nuovo caso anche a Cattolica

  • Coronavirus, in Sicilia ci sono altri 77 casi: 8 sono nell'Agrigentino, nessun nuovo guarito

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento