Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Lampedusa e Linosa

Trentaquattro tunisini intercettati e bloccati poco prima che sbarcassero

Il gruppo, fra cui 18 donne, è stato condotto all'hotspot di contrada Imbriacola

La “carretta del mare” è riuscita ad arrivare fino a cala Croce. Stavano per sbarcare i 34 migranti – fra cui 18 donne – quando sono stati intercettati e bloccati da una motovedetta dei carabinieri. I migranti – tutti tunisini – sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola dove resteranno giusto per il tempo dell’identificazione. Poi verranno trasferiti visto che la struttura d’accoglienza è ormai in funzione solo parzialmente. Se non oggi, al massimo domani, una volta identificati, i 34 magrebini verranno trasferiti in altre strutture di prima accoglienza dell’isola.

Quanto è accaduto all’alba di ieri non è che lo stesso “copione” di quanto verificatosi un paio di giorni prima. Allora, una piccola barca, carica di migranti, è riuscita ad arrivare fino al molo Madonnina. Furono 36, allora, gli extracomunitari – verosimilmente tunisini – che sbarcarono autonomamente sulla più grande delle isole Pelagie.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trentaquattro tunisini intercettati e bloccati poco prima che sbarcassero
AgrigentoNotizie è in caricamento