rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Cronaca Lampedusa e Linosa

Sbarcano altri 70 migranti: salgono a 959 i presenti nell'hotspot, la testimonianza: "Preferiamo morire piuttosto che tornare nei Paesi d'origine"

Il barcone è stato soccorso, al largo dell'isola, dalle motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza. Prenderà il via domattina il piano di trasferimenti varati dalla Prefettura

Ore 16,30. "La Libia è terribile. Prima di partire, se mi avessero fatto vedere il film di quello che mi avrebbe atteso, ti assicuro che non sarei mai partito. Te lo assicuro. Ci sono stato tre anni, ho visto uccidere persone, ma grazie a Dio sono sempre riuscito a resistere. Non possiamo rientrare nei nostri Paesi d'origine e le persone preferiscono morire provando a partire piuttosto che morire di miseria nei loro Paesi". Questo il racconto fatto da un ragazzo della Guinea, appena approdato a Lampedusa, ai componenti del programma Mediterranean hope (progetto della chiesa di Agrigento, con i suoi servizi Caritas e Migrantes, e della Federazione delle chiese evangeliche in Italia). "Per lui e per tutte le persone che continuano ad arrivare, ad attraversare il Mediterraneo, chiediamo un'accoglienza degna di questo nome e il rispetto dei loro diritti" - hanno lanciato l'appello - .

Sbarchi di migranti sotto la pioggia, Mediterranean hope: "Vengano accolti in un luogo dignitoso, siano utilizzati gli aerei per i trasferimenti"

Ore 15,40. Un barcone con a bordo 70 migranti è stato avvistato e soccorso, dalle motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza, al largo di Lampedusa. Il gruppo è sbarcato da poco a molo Favarolo e sta per essere trasferito all'hotspot di contrada Imbriacola dove sono, al momento, presenti 889 ospiti, a fronte dei 250 posti disponibili. 

Con l'ingresso nella struttura degli ultimi 70 arrivati, all'hotspot saranno 959 i migranti ospiti. La Prefettura di Agrigento, d'intesa con il Viminale, ha disposto, per alleggerire le presenze nella struttura, un piano di trasferimenti che prenderà il via domattina. Sessantacinque persone verranno imbarcate sul traghetto di linea Sansovino che giungerà in serata a Porto Empedocle (Ag) e sempre domani si procederà ai trasferimenti sulla nave quarantena Atlas che sta facendo rotta verso Lampedusa dove giungerà in mattinata. La nave Atlas ha a disposizione 320 posti Covid negativi.

Soccorso un altro barcone: salgono a 6 gli sbarchi con 382 migranti, in 885 all'hotspot

(Aggiornato alle 16,31)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarcano altri 70 migranti: salgono a 959 i presenti nell'hotspot, la testimonianza: "Preferiamo morire piuttosto che tornare nei Paesi d'origine"

AgrigentoNotizie è in caricamento