Barchetta approda a cala delle Palme, in spiaggia 13 extracomunitari

Nel gruppo anche cinque minorenni. Tutti sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola

Tredici immigrati, fra cui cinque minori, verosimilmente tunisini, sono sbarcati direttamente sull’arenile di cala delle Palme. A bloccare i migranti, poco dopo l’approdo, sono stati i carabinieri della stazione e i militari della Guardia costiera. L’imbarcazione, in vetroresina, che hanno utilizzato è stata, naturalmente, posta sotto sequestro e ieri veniva analizzata per cercare di capire da dove sia effettivamente salpata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A facilitare lo sbarco – dopo un periodo di completa assenza di approdi – sono state le buone condizioni del mare. Il gruppo di uomini è stato portato all’hotspot di contrada Imbriacola dove, tutti, sono stati sottoposti alle necessarie visite mediche e dove sono subito cominciate le procedure di identificazione e le audizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento