menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Gli sbarchi non si fermano: approdati altri 16 immigrati, ci sono anche 8 bambini

Ad accorgersi di quel barchino che faceva rotta verso la costa di Lampedusa è stata una motovedetta della Guardia di finanza

Sedici immigrati, verosimilmente tunisini, sono stati intercettati all'alba in prossimità del porto di Lampedusa. Ad accorgersi di quel barchino che faceva rotta verso la costa della più grande delle isole Pelagie è stata una motovedetta della Guardia di finanza che ha scortato il gruppo fino al molo Favarolo. Fra i 16 anche una donne e 8 minorenni. 

Caso "Sea Watch3", iscritto nel registro degli indagati il comandante della nave

La piccola "carretta del mare" - cinque metri appena - è stata sequestrata dalle Fiamme Gialle. La notte precedente, a conferma del fatto che gli sbarchi - come ha evidenziato anche il sindaco delle Pelagie Totò Martello - non si sono mai fermati, sono arrivati complessivamente 60 persone. Dieci sono sbarcati al molo Madonnina di Lampedusa. Altri 36, su due barchini, sono stati intercettati ad un paio di miglia sempre da Lampedusa e sono stati portati a Porto Empedocle ed altri 14 immigrati sono stati intercettati nei pressi di Marettimo e sono stati scortati fino al porto di Trapani.

La Farnesina: "C'è l'accordo con paesi dell'Unione Europea"

Anche i 16 arrivati all'alba di oggi sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola di Lampedusa.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Gioca 10 euro e ne vince 2milioni: caccia al fortunato di Cattolica Eraclea

  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento