Lo sbarco "fantasma" della Guitgia: la Procura chiede l'incidente probatorio

Il pm Gianluca Caputo: "Indispensabile acquisire la prova ora perchè i testimoni potrebbero lasciare il territorio nazionale o perdere il ricordo"

"E' indispensabile interrogare adesso i quattro testimoni e acquisire la prova prima che possano lasciare il territorio nazionale o perdere il ricordo preciso dei fatti". Il pubblico ministero Gianluca Caputo chiede al gip l'incidente probatorio per sentire quattro migranti che facevano parte del gruppo dei venti sbarcati il 30 aprile alla Guitgia, a Lampedusa, e hanno fornito una descrizione dei presunti scafisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo sbarco "fantasma" in 24 ore, venti migranti approdano alla Guitgia

Gli indagati, al momento, sono quattro. Si tratta di Chawki Bennamar, 24 anni, tunisino; Sameh AbdelKader, 23 anni, tunisino; Ibrahima Cherif, 21 anni, ivoriano e Moussa Kamate, 28 anni, anch'egli ivoriano. I quattro sono difesi dall'avvocato Luigi Troja. Se il gip deciderà di accogliere la richiesta del pm e disporrà l'incidente probatorio, i quattro testi saranno interrogati in aula da tutte le parti (pm e difesa), oltre che dallo stesso giudice, e l'eventuale prova sarebbe pienamente utilizzabile nel processo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Coronavirus, in Sicilia altri 36 casi in 24 ore: 20 positivi nell'Agrigentino

  • "Cinquecento persone ammassate a ballare", blitz della polizia: chiuso locale

  • Finisce la pensione e resta senza mangiare per 5 giorni: poliziotti fanno la spesa ad un anziano

  • Da Covid-free a incubo contagi, 6 gli ammalati: tutti tornati da Malta, Romania, Belgio e Lombardia

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento