menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Migranti bloccati sulla terraferma di Lampedusa

Migranti bloccati sulla terraferma di Lampedusa

I barchini non si fermano: arrivati 436 tunisini, hotspot di nuovo in tilt con 840 persone

Il grosso degli arrivi si è registrato a partire da stanotte quando sono giunti 16 natanti. Gruppi di migranti sono stati bloccati direttamente sulla spiaggia della Guitgia, a Cala Madonna e in via Roma

Ore 15,56. Ancora sbarchi a Lampedusa dove, nelle ultime ore, fra barchini recuperati al largo e un gruppo arrivato autonomamente sulla terraferma, sono giunti altri 186 tunisini, molti dei quali minorenni. Fra ieri, quando c'erano stati 3 approdi con complessive 51 persone, stanotte e oggi sono giunti in totale 436 tunisini. Tutti sono stati portati all'hotspot dove, al momento, si trovano complessivamente 840 extracomunitari a fronte dei 192 posti disponibili. La struttura - che si stava cercando di alleggerire con i trasferimenti sulle navi quarantena Azzurra e Aurelia - è di nuovo in emergenza. Per procedere all'imbarco di un centinaio di migranti ospiti dell'hotspot sulla nave Azzurra che è ancora in rada di Lampedusa, la Prefettura di Agrigento attende l'ok - per gli eventuali posti a disposizione - dell’Usmaf e della Croce Rossa italiana.

Ore 10,33. Notte di sbarchi, quella appena trascorsa, a Lampedusa. Sedici i barchini, con a bordo oltre 260 tunisini, che sono stati recuperati dalle motovedette o che sono riusciti ad arrivare direttamente sulla spiaggia della Guitgia o a Cala Madonna. Un gruppetto di migranti, subito dopo l'approdo sulla terraferma, è stato addirittura intercettato e bloccato lungo via Roma: il corso principale dell'isola. I barchini erano composti da un minimo di 7 persone ad un massimo di 25. Fra gli sbarcati anche molti minorenni.

Il "tran tran" è ripreso: tre i barchini arrivati nel giro di poche ore

Tutti i migranti sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola dove ci sono poco meno di 700 persone. Dalla struttura d'accoglienza dovrebbero essere trasferiti, sulla nave quarantena Azzurra che è ancora in rada di Lampedusa, un altro centinaio di extracomunitari per i quali ieri sera è arrivato l'esito - negativo - ai tamponi anti-Coronavirus.

Ieri, sull'isola, si erano registrati tre sbarchi per un totale di 51 tunisini. 

Sgombero degli hotspot, il Tar sospende l'ordinanza di Musumeci

(Aggiornato alle ore 15,57)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Discarica nel piazzale dell'ospedale, Trupia: "Addebiteremo spese bonifica"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento