Sabato, 20 Luglio 2024
Il fenomeno / Lampedusa e Linosa

Barchini riescono ad arrivare sulla costa: bloccati migranti partiti dalla Libia e dalla Tunisia

I due gruppi sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola dove al momento ci sono 241 ospiti. Per la mattinata, la prefettura ha disposto l'imbarco sul traghetto Sansovino di 150 migranti che arriveranno in serata a Porto Empedocle

Ore 9,35. Il veliero ong Nadir ha soccorso un gommone di 10 metri con a bordo 47 (5 donne e 3 minori) migranti originari di Congo, Gambia, Nigeria, Sudan, Mali, Senegal e Guinea Conakry. Il gruppo, già trasbordato su una motovedetta della guardia costiera e sbarcato a Lampedusa, ha riferito d'essere partito, pagando 2.500 dollari, da Zawya in Libia. La ong Nadir nei giorni scorsi aveva soccorso, in area sar Maltese, l'imbarcazione nella cui stiva sono stati trovati 10 giovani migranti morti per asfissia.

Ore 8,20. Due barchini, con a bordo complessivamente 41 migranti, sono riusciti, fra la notte e l'alba, ad arrivare direttamente a Cala Pisana e al molo commerciale di Lampedusa. A bloccare il primo gruppo, composto da 32 pakistani e siriani partiti da Tripoli in Libia, sono stati i carabinieri; gli altri 9, fra cui una donna, tunisini sono stati invece fermati dalla guardia di finanza. In quest'ultimo caso, stando ai racconti dei 9, la traversata fatta con un'imbarcazione di 6 metri sarebbe stata autofinanziata.

I due gruppi sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola dove al momento ci sono 241 ospiti. Per la mattinata, la prefettura di Agrigento ha disposto l'imbarco sul traghetto Sansovino di 150 migranti che arriveranno in serata a Porto Empedocle.

Ieri, sull'isola, c'erano stati 5 sbarchi con un totale di 194 migranti. Due barchini con a bordo 18 e 28 persone (egiziani, siriani, bengalesi, sudanesi e somali) erano arrivati a Punta Sottile. I migranti sono partiti da Tripoli pagando 2mila dollari e testa, altri da Sabrata, pagando 5mila dollari. Sulle altre tre barche, soccorse dalle motovedette della Capitaneria e dalla guardia di finanza, c'erano 45, 55 e 48 tra ivoriani, guineani e gambiani partiti da Sfax e Nabeul, in Tunisia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barchini riescono ad arrivare sulla costa: bloccati migranti partiti dalla Libia e dalla Tunisia
AgrigentoNotizie è in caricamento