Venerdì, 19 Luglio 2024
Nuovi approdi / Lampedusa e Linosa

Caos migranti: ancora sbarchi a Lampedusa, fuga dalla struttura di Porto Empedocle

Un barchino con 33 persone, fra cui una donna, è stato soccorso dalla Capitaneria di porto: proseguono i trasferimenti per alleggerire il centro di accoglienza ma nell'area del molo la tensione è alle stelle

Riprendono gli sbarchi di migranti a Lampedusa: in mattinata sono arrivati 33 tunisini a bordo di un'imbarcazione soccorsa dalla Guardia costiera. A bordo anche una donna. All'hotspot sono circa 1110 gli ospiti: l'emergenza dei giorni scorsi, quando è stato raggiunto il record di 7000 presenze, è alle spalle. Proseguono pure i trasferimenti: in 579, ieri sera, hanno lasciato l'isola con una nave diretta a Trapani. In giornata dovrebbero essere circa 700 i migranti che saranno spostati verso altre destinazioni. 

Caos a Porto Empedocle, dove da ieri sono stipati oltre mille migranti che tentano continuamente di fuggire dalla struttura sul molo nella quale arriva gran parte dei migranti che vengono trasferiti da Lampedusa. Almeno un centinaio di persone è già riuscito a lasciare la struttura. Nel centro di prima accoglienza, presidiato dalle forze dell'ordine, c'è preoccupazione per i trasferimenti a singhiozzo a causa della mancata disponibilità delle autolinee private di mettersi in viaggio verso il nord Italia.

L'area, intanto, è stata quasi svuotata e all'interno sono rimasti poche centinaia di migranti. 

(aggiornato alle 14:43)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos migranti: ancora sbarchi a Lampedusa, fuga dalla struttura di Porto Empedocle
AgrigentoNotizie è in caricamento