menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Otto sbarchi in poche ore a Lampedusa, ma al largo continuano i soccorsi e gli avvistamenti

Sono, al momento, giunte 114 persone, fra cui due donne. All'hotspot di contrada Imbriacola c'erano già un centinaio di migranti

Otto sbarchi, uno dei quali ancora in corso, nel giro di poche ore a Lampedusa. Al momento sono arrivati 114 migranti, 36 - soccorsi dalla Guardia costiera - appena pochi minuti fa. I barchini soccorsi erano "affollati" da un minimo di 7 persone ad un massimo di 36 appunto. Si susseguono però segnalazioni d'avvistamento: fra Lampedusa e Malta vi sarebbero altre "carrette del mare" in difficoltà. Ad avvistarle è stato l'aereo della Sea Watch.

Nell'hotspot, stamani, prima di tutti questi nuovi approdi, c'erano circa un centinaio di persone. Per domani è previsto un trasferimento, con traghetto di linea per Porto Empedocle, di circa 80 migranti.

La Ocean Viking ha, inoltre, appena soccorso 47 persone su un'imbarcazione alla deriva a sud di Lampedusa,  in area sar Maltese.  Secondo le prime testimonianze,  informa  Sos Mediterranee, "i sopravvissuti hanno passato 4 o 5 giorni in mare. Tutti erano disidratati". A bordo sono ora 164 le persone recuperate.

"Il Centro di coordinamento del soccorso marittimo di Roma ha assegnato alla Mare Jonio il porto di Augusta per lo sbarco delle 43 persone salvate ieri. Siamo felici per loro che saranno finalmente al sicuro in Europa". Così Mediterranea saving humans. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Attualità

Solidarietà all'Arma dei carabinieri, bandiere a mezz'asta al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento