Otto sbarchi in poche ore a Lampedusa, ma al largo continuano i soccorsi e gli avvistamenti

Sono, al momento, giunte 114 persone, fra cui due donne. All'hotspot di contrada Imbriacola c'erano già un centinaio di migranti

Otto sbarchi, uno dei quali ancora in corso, nel giro di poche ore a Lampedusa. Al momento sono arrivati 114 migranti, 36 - soccorsi dalla Guardia costiera - appena pochi minuti fa. I barchini soccorsi erano "affollati" da un minimo di 7 persone ad un massimo di 36 appunto. Si susseguono però segnalazioni d'avvistamento: fra Lampedusa e Malta vi sarebbero altre "carrette del mare" in difficoltà. Ad avvistarle è stato l'aereo della Sea Watch.

Nell'hotspot, stamani, prima di tutti questi nuovi approdi, c'erano circa un centinaio di persone. Per domani è previsto un trasferimento, con traghetto di linea per Porto Empedocle, di circa 80 migranti.

La Ocean Viking ha, inoltre, appena soccorso 47 persone su un'imbarcazione alla deriva a sud di Lampedusa,  in area sar Maltese.  Secondo le prime testimonianze,  informa  Sos Mediterranee, "i sopravvissuti hanno passato 4 o 5 giorni in mare. Tutti erano disidratati". A bordo sono ora 164 le persone recuperate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Centro di coordinamento del soccorso marittimo di Roma ha assegnato alla Mare Jonio il porto di Augusta per lo sbarco delle 43 persone salvate ieri. Siamo felici per loro che saranno finalmente al sicuro in Europa". Così Mediterranea saving humans. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento