rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Quel fenomeno senza fine / Lampedusa e Linosa

Naufraga barchino al largo di Lampedusa, salvati 38 migranti: ci sono anche donne e un minore

Tre gli sbarchi, dopo una decina di giorni di stop dovuti al maltempo, a Lampedusa: oltre ai naufraghi sono arrivati 41 e 45 persone

Barchino di 7 metri naufraga in area Sar. A soccorrere 38 migranti, fra cui 11 donne e un minore, sono stati i militari della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza. Non sono stati riferiti dispersi in mare.

Il mare è mosso, ma le traversate verso Lampedusa e la Sicilia sono ricominciate approfittando della "finestra" di bonaccia che dovrebbe durare un paio di giorni. Dopo un primo soccorso, e sbarco, di 41 persone, i militari hanno soccorso 38 persone finite in acqua dopo che l'imbarcazione, partita dalla Tunisia, sulla quale viaggiavano è naufragata.

Soccorsi - ed è stato il terzo sbarco a Lampedusa nel giro di pochissimo tempo - anche altri 45 migranti, fra cui 10 donne e 5 minori. Anche loro sono salpati da Sfax, in Tunisia, alle ore 5 di ieri mattina.

Quarantuno migranti, fra cui 12 donne e 4 minori, sono stati soccorsi al largo di Lampedusa. Erano a bordo di una barca in metallo di 6 metri, partita da Sfax all'alba di ieri. I migranti hanno dichiarato di essere originari di Camerun, Gambia, Mali, Burkina Faso, Costa d'Avorio e Guinea. Lo sbarco a Lampedusa è il primo dopo una decina di giorni di mare in tempesta, nel canale di Sicilia. Adesso invece si prospetta una "finestra" di bonaccia che dovrebbe durare almeno un paio di giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Naufraga barchino al largo di Lampedusa, salvati 38 migranti: ci sono anche donne e un minore

AgrigentoNotizie è in caricamento