Sabato, 20 Luglio 2024
Il fenomeno / Lampedusa e Linosa

Nave ong fa rotta su Lampedusa anziché sul porto assegnato di Pozzallo e sbarca 37 migranti

Ci sono anche una decina di minorenni fra gli egiziani, pakistani, siriani, senegalesi, ivoriani, somali e marocchini che hanno riferito di essere salpati con un gommone da Zawya in Libia

Sono stati sbarcati a Lampedusa i 37 migranti soccorsi, in acque internazionali, dalla nave ong Louis Michel a cui era stato assegnato il porto di Pozzallo. Il comandante del veliero, disattendendo le indicazioni della Capitaneria, ha fatto rotta verso la maggiore delle isole Pelagie dove, su autorizzazione del comando generale della guardia costiera, al molo commerciale, durante la notte, sono stati fatti scendere egiziani, pakistani, siriani, senegalesi, ivoriani, somali e marocchini che hanno riferito di essere salpati con un gommone da Zawya in Libia.

"E' caduto in acqua perché si è addormentato": ricostruita la tragedia dell'ivoriano disperso

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nave ong fa rotta su Lampedusa anziché sul porto assegnato di Pozzallo e sbarca 37 migranti
AgrigentoNotizie è in caricamento