Migliorano le condizione del mare e tornano i barchini: due sbarchi in poche ore

Fra gli ultimi 23 extracomunitari arrivati anche tre bambini e sette donne, tre delle quali incinte

Prima sono sbarcati in 16. Poi, poche ore dopo, la Guardia di finanza ha soccorso altri 23 immigrati. Fra di loro anche tre bambini e sette donne, tre delle quali incinte. Lampedusa è sempre frontiera di immigrazione. E non appena migliorano le condizioni del mare, i piccoli barchini tornano a farsi vivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due gruppetti di extracomunitari sono stati tutti trasferiti all'hotspot di contrada Imbriacola che era rimasto vuoto dopo il trasferimento dei 49 migranti salvati dalla nave Ong "Mare Jonio" a 46 miglia dalla costa libica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento