rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Il fenomeno / Lampedusa e Linosa

Continuano gli sbarchi a Lampedusa, con 8 barchini approdano in 214

Sono oltre 1400 i migranti ospiti dell'hotspot di Lampedusa che potrebbe invece dare primissima accoglienza a poco meno di 400 persone. La Prefettura di Agrigento ha avviato i trasferimenti con il traghetto di linea

Ore 15. Altri 89 migranti, con quattro diverse imbarcazioni, sono arrivati a Lampedusa dove, dalla scorsa notte, salgono ad 8 gli approdi con un totale di 214 persone.

La Pv7 Paolini della Guardia di finanza ha prima soccorso 5 tunisini che viaggiavano su un peschereccio verde e poi un natante con a bordo 36 (9 donne e 4 minori) originari di Costa d'Avorio, Guinea, Liberia e Senegal. La motovedetta Cp271 della Guardia costiera ha invece tratto in salvo altri 36 eritrei, etiopi, libici, malesi, somali e nigeriani che erano su un gommone di 7 metri e poi ha recuperato altri 12 migranti (2 donne e 2 minori) che erano su una barca in vetroresina. Questi ultimi hanno dichiarato di provenire da Costa d'Avorio e Tunisia. 

Ore 10:50: Sono 1.336 i migranti ospiti dell'hotspot di Lampedusa che potrebbe invece dare primissima accoglienza a poco meno di 400 persone. Fra loro anche gli ultimi 13 tunisini (2 donne e 4 minori) appena sbarcati - ed è stato il quarto sbarco da mezzanotte - dopo essere stati soccorsi dalla Guardia di finanza. Per la tarda mattinata, la Prefettura di Agrigento ha disposto il trasferimento, con il traghetto di linea che giungerà in serata a Porto Empedocle, di 80 persone. In serata, invece, ne verranno trasferiti, con la stessa destinazione, altri 250. 

Altri 112 migranti sono arrivati fra la notte e l'alba di oggi, con 3 diversi barchini, a Lampedusa. Si tratta dell’ennesimo sbarco nelle ultime ore: ieri, con 11 diversi natanti, erano giunti invece in 432. 

La prima barca di 8 metri, con a bordo 14 persone (8 minori) originarie di Costa d'Avorio e Tunisia, è stata agganciata al largo dalla motovedetta V1102 della Guardia di finanza. A Cala Madonna sono stati bloccati 36 (10 donne e 3 minori) bengalesi, senegalesi, malesi e gambiani. L'imbarcazione di circa 7 metri, utilizzata per la traversata, non è stata ritrovata. All'alba, sempre la motovedetta delle Fiamme gialle, ha bloccato un barcone di 12 metri con a bordo 62 (15 donne e 4 minori) originari di Mali, Guinea, Costa d'Avorio e Camerun. 

Tutte le imbarcazioni arrivate fra ieri e oggi risultano essere salpate per la maggior parte da Sfax. Soltanto una da Djerba e un'altra da Zuara in Libia. 

(Aggiornato alle 10:50)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continuano gli sbarchi a Lampedusa, con 8 barchini approdano in 214

AgrigentoNotizie è in caricamento