Martedì, 16 Luglio 2024
La crisi perdurante / Lampedusa e Linosa

Ong e motovedette continuano a salvare migranti: 28 sbarchi con 1.149 a Lampedusa

In serata, 180 verranno imbarcati sul traghetto Cossydra che farà rotta verso Porto Empedocle e 440 che con la motonave "Lampedusa" verranno trasferiti a Trapani

Ore 21,10. Altri 347, a bordo di 9 diversi barchini, sono sbarcati a Lampedusa dove, dalla mezzanotte, salgono a 28, con un totale di 1.149 migranti, gli approdi. Sulle ultime carrette, soccorse dalla Guardia costiera che le ha trovate prive di motore, c'erano da un minimo di 10 ad un massimo di 71 sedicenti nigeriani, senegalesi, guineani, liberiani, ivoriani, gambiani. Nei nove gruppi, diverse donne e bambini. Tutti hanno riferito di essere salpati da Sfax in Tunisia.
Anche i 347 sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola da dove sono in corso i trasferimenti.

Ore 18. La nave ong Nadir ha soccorso, e sbarcato a Lampedusa, 65 migranti, fra cui 13 donne e 2 minori. L'imbarcazione di ferro di 6 metri sulla quale viaggiavano era priva di motore quando è stata intercettata. Il gruppo, originario di Camerun, Costa d'Avorio, Guinea, Ghana, Mali e Togo è stato trasbordato e portato sulla più grande delle isole Pelagie. La motovedetta Cp327 della Guardia costiera ha intanto soccorso altre due carrette con a bordo  61 (17 donne e 5 minori) e 36 sedicenti nigeriani, senegalesi, malesi e gambiani. Anche i due gruppi, arrivando ad un totale complessivo di 162 migranti sbarcati nel giro di pochissimo tempo, sono stati sbarcati a molo Favarolo e già condotti all'hotspot. 
Salgono a 18, con un totale di 802 persone, gli sbarchi sulla più grande delle isole Pelagie a partire dalla mezzanotte. 

Ore 16,30. Altri 155 migranti sono sbarcati a molo Favarolo di Lampedusa. Le motovedette della Guardia costiera e delle Fiamme gialle hanno soccorso e agganciato 4 barchini con a bordo rispettivamente 43 (6 donne e 3 minori), 21 (4 donne e 1 bambino), 45 (6 donne) e 46 (11 donne e 2 minori) originari di Camerun, Costa d'Avorio, Guinea, Sierra Leone, Mali. Tunisia, Sudan e Somalia. 
I quattro gruppi hanno riferito di essere salpati da Sfax in Tunisia. Salgono a 15, a partire da mezzanotte, gli sbarchi su Lampedusa con un totale di 640 persone. 

Ore 13,35. Altri 100 migranti sono giunti a Lampedusa dopo che i due barchini sui quali viaggiavano sono stati intercettati e soccorsi da una motovedetta di Frontex. A bordo dei natanti, partiti da Sfax e lasciati alla deriva al momento del soccorso, c'erano 48 (1 donna) ivoriani, eritrei, etiopi, senegalesi e sudanesi e 52 (11 donne e 2 minori) originari di Burkina Faso, Camerun, Congo, Costa d'Avorio, Guinea e Mali. 
Anche loro sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola dove, dopo il riconteggio fatto dalla polizia, stamani, c'erano 2.116 ospiti e non 2.304. Confermati intanto gli imbarchi, in serata, di 180 sul traghetto Cossydra che farà rotta verso Porto Empedocle e di 440 che con la motonave "Lampedusa" verranno trasferiti a Trapani. 

Ore 9. Sono 385 i migranti che, dopo il soccorso di 9 barchini da parte della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza, sono sbarcati durante la notte a Lampedusa. Durante la giornata di ieri, sull'isola, ci sono stati 22 approdi con un totale di 947 persone. 
Sulle carrette soccorse durante la notte c'erano da un minimo di 33 migranti ad un massimo di 55, fra cui donne e bambini. Dopo lo sbarco, tutti hanno riferito di essere salpati da Sfax in Tunisia e di essere originari di Benin, Costa d'Avorio, Burkina Faso, Camerun, Gambia, Mali, Guinea, Senegal e Nigeria. I gruppi, dopo un primo triage sanitario effettuato direttamente a molo Favarolo, sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola. 

Sono 2.304 i migranti ospiti dell'hotspot di Lampedusa. Nonostante ieri siano stati trasferiti 933 (753 con il traghetto che è giunto in serata a Porto Empedocle e 180 con quello approdato all'alba di oggi), la struttura di contrada Imbriacola resta, a causa del numero di sbarchi, sovraffollata. La Prefettura di Agrigento, d'intesa con il Viminale, è al lavoro per pianificare nuovi ed ulteriori trasferimenti. Nelle ultime settimane, Prefettura e polizia riescono comunque a trasferire quasi un migliaio di persone al giorno. 

Sbarchi no stop a Lampedusa: arrivati 533 migranti, trasferiti a Porto Empedocle in 753

Record di pre-identificazioni

Sono circa 600 i migranti, ospiti dell'hotspot di Lampedusa, che in serata, con due navi, lasceranno l'isola. Di questi, 450 circa con il traghetto "Lampedusa" verranno trasferiti a Trapani. A disporre i nuovi, massicci, trasferimenti è stata la Prefettura di Agrigento, d'intesa con il Viminale. I poliziotti della Scientifica e dell'Immigrazione, della Questura di Agrigento, assieme ai mediatori culturali, intanto, nella giornata di ieri e in quella precedente, hanno stabilito un nuovo record: sono riusciti a pre-identificare e fotosegnalare quotidianamente oltre 750 dei migranti presenti nella struttura di contrada Imbriacola. Un record perché prima dell'insediamento del nuovo questore, Emanuele Ricifari, e della riorganizzazione del sistema pre-identificazioni, non si riusciva ad andare oltre alle 400 persone. 
Il tour de force in materia di pre-identificazione si traduce in trasferimenti molto più veloci e, di fatto, si evita che la struttura di primissima accoglienza si ingolfi. Appena ieri infatti sono stati trasferiti ben 933 dei migranti arrivati.  

Meloni e Von del Leyen in Tunisia

Il "fronte" incandescente, per Lampedusa, resta quello tunisino. Oggi, il presidente della commissione europea Ursula von der Leyen, il premier Giorgia Meloni e il primo ministro olandese Mark Rutte torneranno in Tunisia nell'ambito del dialogo per la firma del Memorandum d'intesa con il presidente Kais Saied. L'accordo, nonostante il presidente Saied sia avvezzo ai colpi di scena, questa volta sembra davvero a un passo. Nel palazzo di Cartagine sarà proposto un testo che non verte solo sui migranti, ma avvia anche una forte cooperazione energetica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ong e motovedette continuano a salvare migranti: 28 sbarchi con 1.149 a Lampedusa
AgrigentoNotizie è in caricamento