Lunedì, 15 Luglio 2024
Nuovi approdi / Lampedusa e Linosa

Nave ong disubbidisce e sbarca a Lampedusa 39 migranti

La Guardia costiera aveva assegnato il porto di Trapani. All'alba, all'hotspot c'erano 120 ospiti, in tarda mattinata ne sono stati trasferiti 80

Ore 13,20. La nave Aurora della ong Sea Watch ha portato a Lampedusa 39 migranti soccorsi, contravvenendo agli ordini delle autorità italiane che avevano assegnato il porto di Trapani. L'imbarcazione dei migranti in difficoltà era stata individuata dalla Rise Above di Seenotrettung che aveva stabilizzato la situazione. Successivamente è arrivata l'Aurora che ha preso a bordo i 39 e li ha trasferiti a Lampedusa.

Il centro di coordinamento del soccorso marittimo della Guardia costiera di Roma, spiega Sea Watch, "ci ha dato istruzioni per dirigerci verso il porto di Trapani, a 32 ore di distanza, a causa delle cattive condizioni meteorologiche. Impossibile per l'equipaggio dell'Aurora raggiungerlo senza mettere inutilmente in pericolo le 39 persone soccorse a bordo. Tuttavia, Roma ha insistito. Mentre più di 1.160 persone sono annegate nel Mediterraneo solo quest'anno, secondo l'Oim - sottolinea la ong - i soccorsi civili in mare continuano a essere teatro di giochi di potere politici e vessazioni. La posta in gioco: vite umane". 

Ore 8,55. Sessantatré migranti sono sbarcati a Lampedusa. A soccorrere i due barchini, a bordo dei quali c'erano 24 (2 donne e 1 minore) e 39 (6 donne e 3 minori), sono state la nave Paolini della Guardia di finanza e la Ong Sea Watch. Tutti, originari di Tunisia e Siria, hanno dichiarato di essere salpati da Sfax e di aver pagato da 1000 a 4000 dinari tunisini. 

I due gruppi sono stati portati all'hotspot dove, al momento, ci sono 120 ospiti. Per la mattinata, la Prefettura di Agrigento, d'intesa con il Viminale, ha disposto il trasferimento di 80 persone con il traghetto di linea che giungerà in serata a Porto Empedocle. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nave ong disubbidisce e sbarca a Lampedusa 39 migranti
AgrigentoNotizie è in caricamento