rotate-mobile
Il fenomeno / Lampedusa e Linosa

E' di nuovo via vai da Lampedusa: 4 sbarchi con 113 e 633 trasferiti

Nella giornata precedente sono arrivati in 377 a bordo di 9 barconi. Le previsioni meteo parlano di condizioni del mare in peggioramento

Ore 18,42. Trentadue bengalesi sono stati soccorsi dalla Guardia di finanza al largo di Lampedusa. Il gruppo è stato trasbordato e la carretta lasciata alla deriva. Si tratta del quarto sbarco registratosi oggi con un totale di 113 persone. Sono 200 invece i migranti - sui 1.266 presenti - che stanno lasciando l'hotspot di contrada Imbriacola: verranno imbarcati sulle motovedette con destinazione Porto Empedocle. Per domani, la Prefettura ha già disposto il trasferimento di 310 persone (110 la mattina e il resto la sera) con traghetto e unità navali della Guardia di finanza.  

Ore 16,40. Sono 77 i migranti che sono stati soccorsi, su due diversi barchini, dalle motovedette della Capitaneria di porto e Guardia di finanza al largo di Lampedusa. Nel primo gruppo c'erano 35 persone, compresi 12 minorenni, originari di Guinea, Costa d'Avorio, Mali, Sudan, Senegal e Somali. Nel secondo, invece, erano in 42 tutti bengalesi e tunisini. Tutti sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola.  

Ore 13:35. Un gommone di 2 metri e mezzo è stato soccorso, dai militari della Guardia di finanza, al largo di Lampedusa. A bordo c'erano 4 tunisini che erano partiti ieri pomeriggio da Chebba. E' il primo sbarco della giornata mentre le previsioni meteo parlano di condizioni del mare in peggioramento. All'hotspot di contrada Imbriacola, dopo il trasferimento di 433 persone, sono rimasti in 1.157. Per stasera, su disposizione della Prefettura di Agrigento, è stato programmato un ulteriore spostamento: due motovedette porteranno 230 migranti a Pozzallo. 

Ore 9. Il centro di prima accoglienza di Lampedusa continua ad essere in difficoltà. La Prefettura di Agrigento corre ai ripari attivando la macchina dei trasferimenti. Nella giornata di oggi, sabato 12 novembre, previsto il trasferimento di 650 migranti. Già in mattinata circa 2 terzi sono stati imbarcati sul traghetto di linea Veronese che giungerà in serata a Porto Empedocle. Intanto la giornata precedente è stata particolarmente difficile con l’arrivo di ben 9 barconi che trasportavano, complessivamente, 377 migranti. In particolare 2 operazioni di soccorso, che hanno interessato natanti con a bordo 38 persone in un caso e 35 nell’altro, si sono rivelati particolarmente complicati e pericolosi a causa delle condizioni del mare. Una parte dei passeggeri che viaggiavano su barchini di circa 6 metri, sono stati trasbordati sulla zattera della ong Nadir in attesa dell’arrivo della motovedetta della Capitaneria.

(Aggiornato alle 18:45)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' di nuovo via vai da Lampedusa: 4 sbarchi con 113 e 633 trasferiti

AgrigentoNotizie è in caricamento