rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Immigrazione / Lampedusa e Linosa

Ripresi a pieno ritmo gli sbarchi di migranti a Lampedusa: con 8 approdi arrivati in 375

In tarda mattinata, sono stati trasferite, con il traghetto di linea per Porto Empedocle, 180 persone. Al momento, ci sono 360 ospiti all'hotspot, ma la Prefettura, d'intesa con il Viminale, ha disposto per questa sera, lo spostamento di altre 200 persone

Ore 17. Altri 87 migranti, su due diversi barconi, sono stati soccorsi dalla motovedetta V1300 della Guardia di finanza. Salgono a 8, con un totale di 375 persone, gli sbarchi registratisi a Lampedusa a partire dalla mezzanotte. Sull'ultimo barcone soccorso c'erano 81 persone, fra cui 7 donne e 8 minori, che hanno dichiarato di essere originari di Marocco, Sudan, Eritrea e Benin. Sul penultimo, c'erano invece in 6 egiziani, siriani e nigeriani che hanno riferito di essere partiti da Janzur in Libia. Tutti sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola da dove, in tarda mattinata, sono stati trasferite, con il traghetto di linea per Porto Empedocle, 180 persone. Al momento, ci sono 360 ospiti, ma la Prefettura di Agrigento, d'intesa con il Viminale, ha disposto per questa sera, il trasferimento di altre 200 persone. 

Ore 8,30. Altri sei sbarchi di migranti durante la notte a Lampedusa: i finanzieri e gli uomini della Guardia costiera hanno soccorso sei imbarcazioni per un totale di 288 persone.  Ai soccorritori hanno dichiarato di essere originari di Eritrea, Sudan, Etiopia, Burkina Faso, Mali, Bangladesh e Costa d'Avorio, ed essere salpati da Sfax, in Tunisia e da Zuara, in Libia. Sulle imbarcazioni soccorse c'erano da un minimo di 19 persone e un massimo di 97. All'hotspot, svuotato nei dieci giorni di stop agli approdi, dopo i 4 sbarchi di ieri per un totale di 130 migranti, sono adesso in 418 gli ospiti a fronte di una capienza massima di poco meno di 400. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripresi a pieno ritmo gli sbarchi di migranti a Lampedusa: con 8 approdi arrivati in 375

AgrigentoNotizie è in caricamento