rotate-mobile
Immigrazione / Lampedusa e Linosa

Lampedusa, 10 sbarchi in una sola giornata: arrivati 354 migranti e l’hotspot torna a soffrire

I migranti intercettati provengono da Burkina Faso, Costa d'Avorio, Camerun, Nigeria, Gambia, Guinea, Senegal e Mali. Nel centro di prima accoglienza ci sono ora 485 ospiti

Ore 19:15. ​Altri 144 migranti sono sbarcati a Lampedusa dopo che i 4 natanti sui cui viaggiavano sono stati soccorsi, in area Sar, dalla motovedetta Cp 319 della Guardia costiera. Gli approdi salgono dunque a 10 con un totale di 354 persone. Tutti i gruppi sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola dove gli ospiti presenti adesso sono 629.

Sul primo barchino soccorso c'erano 36 persone originarie di Costa d'Avorio, Burkina Faso, Guinea, Mali, Mauritania, Sud Sudan. Sul secondo erano invece in 35 (14 donne e 2 minori) e c'erano anche dei marocchini. Sul terzo erano in 41 (10 donne e 4 minori) e sull'ultimo in 32 (3 donne e 1 minore). Tutti hanno dichiarato di essere salpati da Sfax in Tunisia.

Ore 17:40. Sono 52 gli ultimi migranti ad essere arrivati in ordine di tempo, a bordo di 2 diverse imbarcazioni, a Lampedusa. Sono stati soccorsi dalla motovedetta Cp 268 al largo dell'isola. Sulla prima carretta, salpata da Chebba in Tunisia, c'erano 14 tunisini. Sulla seconda erano invece in 38 (7 donne e 5 minori) originari di Costa d'Avorio, Gambia, Camerun, Guinea, Mali, Niger, Nigeria e Senegal. 

Ore 17:05. E' stata la motovedetta Pv8 Greco della Guardia di finanza a rintracciare 2 barchini, con a bordo complessivamente 88 migranti, al largo di Lampedusa. 
Prima è stata bloccata un'imbarcazione di 7 metri con 42 persone originarie di Burkina Faso, Ghana, Mali e Senegal. Poi un'altra "carretta del mare" con 46 persone tra cui una donna originari di Burkina Faso, Costa d'Avorio e Senegal. Questi gruppi, come gli altri in precedenza, hanno riferito d'essere partiti da Sfax in Tunisia. Salgono a 4, con un totale di 158 persone, nel giro di poche ore, gli sbarchi a Lampedusa.

Ore 16:50. Al largo di Lampedusa sono stati soccorsi 2 barchini dalle motovedette di Capitaneria e Guardia di finanza. In totale 70 migranti tra cui 7 donne e 7 minori.

Sul primo natante soccorso c’erano 40 persone originarie di Burkina Faso, Costa d'Avorio e Camerun. Tra loro c’erano 5 minori. Tutti hanno dichiarato di essere partiti alle 6 di sabato da Sfax in Tunisia. 

Sul secondo natante, salpato sempre da Sfax, erano in 30 tra cui 7 donne e 2 minori. Tra questi c’erano migranti provenienti anche da Mali e Senegal. I due gruppi sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola dove, al momento, gli ospiti presenti sono 345. Il numero di sbarchi negli ultimi giorni è notevolmente diminuiti a causa del mare agitato.

(Aggiornato alle ore 19:15)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lampedusa, 10 sbarchi in una sola giornata: arrivati 354 migranti e l’hotspot torna a soffrire

AgrigentoNotizie è in caricamento